Chirurgia estetica    Senza chirurgia    Consigli    Curiosità & News   Video
 
   Anestesia    Anti-aging    Zoom sugli interventi    Prezzi
Chirurgia estetica / Mastoplastica additiva (Correzione del seno troppo piccolo o svuotato) Laser Vaginoplastica
Noi aderiamo ai principi HONcode. Verifica qui

Mastoplastica additiva (Correzione del seno troppo piccolo o svuotato)

di Ganfranco Bernabei, medico chirurgo plastico | pagina vista 6178 volte

A chi è adatta?
Questo intervento è adatto a chi presenta una o più delle seguenti condizioni:

  • mammelle di piccole dimensioni per scarso sviluppo
  • mammelle che hanno perso volume a seguito dell'allattamento
  • mammelle asimmetriche (una più grande dell'altra)
  • mammelle divenute flaccide

clicca sul bottone nell'animazione

Come avviene l'intervento
L'incisione chirurgica è piccola e ben nascosta:

  • nel solco mammario (posizione ideale) 
  • nel cavo ascellare
  • sul margine inferiore dell'areola

I tipi di protesi di silicone:

Mastoplastica additiva Mastoplastica additiva

  • superficie liscia
  • superficie testurizzata
  • superficie ricoperta di spugna in poliuretano
  • esistono molte forme (rotonde, anatomiche, alto o basso profilo) e dimensioni

La scelta dell'impianto migliore
Viene decisa, caso per caso, insieme alla paziente durante gli incontri preoperatori

L'anestesia:
anestesia locale con sedazione o anestesia generale

Durata dell'intervento:
- dai 45 ai 90 minuti
- dopo l'intervento la paziente resta in clinica per qualche ora e viene dimessa il giorno stesso

I risultati
L'aspetto finale è estremamente naturale:
- si raggiunge il volume desiderato con il riempimento della parte alta delle mammelle
- si può evitare di indossare il reggiseno già dopo 30 giorni
- maggiore libertà di scelta nell'abbigliamento
- accresciuta sensazione di benessere e rinnovata fiducia nel proprio aspetto

Le possibili complicazioni
La mastoplastica additiva è oggi un intervento molto sicuro. Con il tempo, intorno alla protesi può talvolta formarsi una "capsula" che tende a indurire il seno. La protesi è sottoposta a "invecchiamento"; anche se alcuni ne consigliano prudenzialmente la sostituzione ogni 10 anni, è dimostrato che le più affidabili resistono anche il doppio. Si raccomanda di sottoporsi periodicamente a mammografia ed ecografia.

lunedì 4 maggio 2009

Nota informativa: la decisione di utilizzare solo disegni e non fotografie a corredo della descrizione degli interventi nasce da una precisa scelta, dettata dal rispetto nei confronti dei pazienti e del visitatore, potenziale futuro paziente. Indipendentemente dall’autorizzazione rilasciata o dal poter o no riconoscere l’interessato, ricordiamo inoltre che la legge sulla privacy vieta la diffusione di fotografie scattate prima e dopo l’intervento. Riteniamo che una miglior comprensione dei possibili risultati, con l’ausilio di fotografie debitamente commentate insieme al chirurgo, potrà essere acquisita solo durante la visita medica.

Milano, viale Vittorio Veneto, 14 20124 - tel. 02.294.12.460/461 - fax 02.294.17.566
Disclaimer: le informazioni fornite da questo sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico/paziente
Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica Sociedade Brasileira de Cirurgia Plàstica The International Society Of Aesthetic Plastic Surgery Associazione Europea di Chirurgia Estetica
  Note legali | Condizioni di utilizzo | Area riservata | Mappa Sito | © dottorbernabei.it 2006-2017, tutti i diritti riservati | P.I./C.F: 03711770150 | Ultimo aggiornamento: 11/03/2014