Liporistrutturazione del corpo

Pubblicato da marcello il

La liporistrutturazione è una tecnica di trapianto del grasso messa a punto dal dr. Sydney Coleman, e viene utilizzata per restituire al viso e al corpo la pienezza e il turgore persi con l’età.

Questa rivoluzionaria procedura consente infatti di ringiovanire ed enfatizzare anche tutte le aree del viso. Per quanto riguarda il corpo, la liporistrutturazione permette, in modo del tutto naturale, di trattare i seni, i glutei, e le parti inferiori del corpo.

Nella liporistrutturazione, il grasso presente nell’organismo viene prelevato ed utilizzato come un filler naturale, capace di promuovere precise modificazioni strutturali ovunque venga inserito.

La riuscita dell’impianto è garantita dalla capacità del grasso, delicatamente raccolto poi raffinato per centrifugazione e reiniettato in minuscole quantità, di sopravvivere nel nuovo ambiente grazie alla metodica che isola le cellule di grasso ed all’instaurarsi un’ampia zona di contatto col tessuto che lo ospita.

Il grasso trapiantato riceve così un’adeguata irrorazione – condizione essenziale alla sua sopravvivenza – attraverso i capillari.

Procedendo per stratificazioni successive o per mezzo di altre tecniche, si possono quindi trattare i tessuti e provocare vere e proprie modificazioni strutturali e miglioramenti della qualità dei tessuti stessi con un risultato assolutamente naturale: il grasso trapiantato acquista la consistenza e l’aspetto dei tessuti che lo circondano, anche negli interventi più intensivi.

Si ricorre alla liporistrutturazione per sostituire i tessuti atrofizzati e migliorare gli elementi del viso o del corpo con una tecnica chirurgica poco invasiva.

L’obiettivo è sempre quello di creare proporzioni nuove, più armoniose ed esteticamente più attraenti.

Liporistrutturazione del corpo

  • ringiovanimento delle mani eccessivamente scarne o magre
  • ringiovanimento dell’addome (regione sovraombelicale)
  • aumento della proiezione dei capezzoli (ricostruzione mammaria)
  • aumento del seno (quadranti inferiori)
  • riempimento dei glutei
  • riempimento di una depressione dei tessuti a seguito di un trauma;
  • correzione e miglioramento di cicatrici chirurgiche, post-traumatiche o da ustione – correzione di irregolarità successive ad una liposuzione (depressioni per eccessivo svuotamento), come irregolarità od avvallamenti
Share via
Copy link