Otoplastica

Pubblicato da marcello il

Otoplastica (correzione delle orecchie a ventola – o sventola). Dr. Gianfranco Bernabei, chirurgo plastico a Milano.

A chi è adatta?
L’intervento di Otoplastica è adatto a chi presenta una o più delle seguenti condizioni:

  • orecchie sporgenti
  • orecchie grosse
  • orecchie con difetti congeniti o che hanno subito traumi
  • si può eseguire a partire dai 6 anni di età
  • il risultato sarà permanente, durerà tutta la vita

L’intervento

Si svolge in regime di day-surgery, in anestesia locale con sedazione, più raramente in anestesia totale (specie nei bambini sotto i 12 anni). L’obiettivo è creare un orecchio con caratteristiche normali:
– ogni difetto viene corretto con la tecnica appropriata e proporzionato all’entità dello stesso
– si rimodella la cartilagine e si adatta la pelle alla nuova forma
– l’intervento dura 1.5-2 ore
– dopo l’intervento il/la paziente resta in clinica per qualche ora e viene dimesso/a in giornata.

Dopo l’intervento
Alla dimissione il/la paziente indossa un bendaggio intorno alla testa, a protezione delle orecchie, che verrà mantenuto per 36 ore. Rimosso il bendaggio il/la paziente indosserà, solo per dormire, una fascia elastica come quella dei tennisti.

  • l’assunzione di analgesici rende il post-operatorio praticamente indolore
  • il paziente può riprendere le normali attività dopo 3-4 gioni, con le orecchie senza medicazioni semplicemente coperte dai capelli
  • alcuni punti cadono da soli, altri vengono rimossi 12 giorni dopo l’intervento

I risultati
Non si prova più il bisogno di “nascondere” le orecchie:

  • si può adottare qualunque capigliatura
  • si possono indossare gli orecchini
  • maggiore sicurezza in se stessi, i rapporti con gli altri diventano più rilassati